Campionessa di Triathlon: la nuova Polo TGI.

0

Prestazioni, consumi ed emissioni, le “specialità” in cui la Nuova Polo a metano primeggia

Ecco un’autovettura che valeva  la  pena aspettare: la Nuova Polo TGI ali-mentata a metano/benzina. Non si tratta di un adattamento di una versione “nor-male” alle sempre più sentite esigenze di contenere il livello di emissioni e dei con-sumi d’utilizzo, bensì di un modello intera-mente progettato intorno al tre cilindri in alluminio da un litro, con l’obiettivo di rea-lizzare un’auto ‘polivalente’, adatta a tutte le situazioni ed in grado di svolgere il ruolo di prima vettura (e dunque adatta ai viag-gi), oltre che di eccellere in città – dove la Polo si è sempre dimostrata riuscitissima. In effetti – il nuovo “mille” sovralimentato a metano si dimostra perfetto su un’auto che, nella sua ultima edizione, ha guada-gnato spazio e comfort per i suoi passeg-geri (merito di un telaio da vettura di cate-goria superiore), oltre che un più ampio vano bagagli (giunto ora a 351 litri in con-dizioni normali, una capienza da berlina “media”, più che da ‘cittadina’ compatta).

Cerca il record, più che l’equilibrio.

Dati alla mano – risulta evidente che, più che un equilibrio generale delle prestazioni fornite dal piccolo ma  brillante motore della Polo TGI, alla Volkswagen si è cercato d’ottenere valori da “prima della classe”, tanto in fatto di prestazioni, quanto dal punto di vista dei comportamenti più virtuosi, e cioè i consumi e le emissioni di
Co2. Iniziando dalle prime – diciamo subito che il piccolo propulsore “turbo” di questa Polo sviluppa una potenza massima di 90 CV, valore da mettersi in relazione con la “spinta” generata da una buona coppia,
disponibile fin dai regimi più bassi e merito della sovralimentazione: il risultato è una piacevole progressività, senza sussulti, che vi farà particolarmente piacere in città, ma che consente di divertirsi un po’ anche nelle
gite “fuori porta”. E’ come avere, insomma, la sensazione che i cavalli non manchino mai – rassicurati dal fatto che, andando a metano, qualche sprint in più non avrà sgradite ripercussioni sul portafoglio.

Si parlava di consumi. Qui il metano non ha eguali: vi basti sapere che con soli 12 Euro si può fare il “pieno” di
questo prezioso gas naturale; che, aggiungendosi al carburante più tradizionale, la benzina, consente alla Polo TGI di partire e non fermarsi più ai distributori per 1.300 km: una bella autonomia di viaggio! In ambito
urbano, ciò vuol dire utilizzare l’auto per un’intera settimana o più – rinviando l’appuntamento con la vostra stazione di servizio di fiducia. Il bello della Polo TGI è che si risparmia alla grande, senza rinunciare
alla brillantezza di marcia: nessun complesso d’inferiorità, soprattutto, rispetto a quelli col “turbo benzina” o a gasolio. Se parliamo di emissioni – qui la Polo TGI stravince: 85 grammi di CO2 per km sono un valore davvero eccellente, che equivale a ben pochi ostacoli nell’accesso ai centri urbani. Soltanto un’auto elettrica potrebbe fare meglio – ma con un’autonomia enormemente ridotta. In sintesi: con la Polo TGI si va forte (ma attenzione a limiti ed autovelox!), si consuma poco e si inquina ancora meno. E, come già nel Triathlon, la nostra  ‘campionessa’ si fa in tre: Trendline, Comfortline ed Highline; sta a voi scegliere. Viaggerete in ogni caso sicuri, perché la Nuova Polo ha di serie il sistema di frenata automatica d’emergenza, con il riconoscimento automatico dei pedoni, nonché il Fatigue Detection, che vi suggerisce una sosta, quando gli sembra che il vostro stile
di guida non sia più tanto… lucido. Le meraviglie della Polo TGI, però, non finiscono qui: c’è anche uno strumento finanziario (leggasi Progetto Valore Volkswagen) che vi permette di portarvi a casa questo gioiellino con appena 149 Euro al mese e 35 rate in tutto, comprensive di due anni di garanzia aggiuntiva (T.A.N. 3,99%, T.A.E.G. 5,57%. Condizioni soggette a variazioni e a scadenza: verificarne la validità in Concessionaria).

Share.

About Author

Leave A Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi