10 buone ragione per scegliere un’auto a metano

0

C’è un carburante ecologico, sicuro e che costa meno della benzina. Di cosa stiamo parlando? Del metano e di 10 buone ragioni per scegliere questa alimentazione sulla vostra prossima vettura!

  1. Costo del carburante: in media, percorrere un km a metano costa circa il 65% in meno rispetto alla benzina;
  2. Ecologia: la combustione del metano genera il 20% in meno di CO2 della benzina. È esente da particolato e “black carbon”, piombo e idrocarburi policiclici aromatici;
  3. Sicurezza: il metano non è un gas tossico ed è meno infiammabile sia della benzina (che ha temperatura di autoaccensione di 250 °C), sia del gasolio (220 °C). Inoltre, alcuni studi dimostrano che il metano è il carburante più sicuro tra gli idrocarburi poiché è più leggero dell’aria (al contrario del Gpl) e, in caso di fuoriuscita, si disperde molto velocemente;
  4. Circola con il blocco del traffico;
  5. Nessun pagamento per le pollution charges: nelle città dove esistono zone a traffico limitato (ZTL), in virtù di politiche antinquinamento, il metano può, salvo eccezioni stabilite dai Comuni, circolare liberamente senza pagare alcuna tassa;
  6. Scegli l’auto che vuoi: le case automobilistiche offrono una scelta sempre più ampia di vetture a metano. Per SEAT abbiamo MII, Ibiza, Leon e Arona. Per Skoda Citi Go G-Tec e Octavia G-Tec. Per Volkswagen eco-Up, Nuova Polo e Nuova Golf TGI;
  7. Rifornimento anche in casa: i distributori di metano in Italia sono sempre di più ma, per chi vive in zone poco servite, c’è anche la possibilità di installare in garage un compressore domestico che fa il pieno in circa 8 ore. E si paga il gas utilizzato direttamente in bolletta;
  8. Maggior durata per il motore: il metano ha una temperatura di detonazione più bassa della benzina. Il motore è, quindi, sottoposto a uno stress di utilizzo minore. La benzina, tuttavia, è importante per mantenere lubrificate le parti meccaniche; per questa ragione su tutte le auto è prevista una doppia alimentazione;
  9. Parcheggi ovunque: il metano non è soggetto a limitazioni di parcheggio (grazie ad uno speciale decreto ministeriale);
  10. Incentivi: in alcune regioni italiane ci sono incentivi all’acquisto di auto a metano, dall’esenzione totale del bollo all’esenzione per i primi tre anni. Quindi, prima dell’acquisto è bene informarsi all’ufficio motorizzazione della propria zona.

fonte https://www.focus.it/tecnologia/motori/10-buone-ragioni-per-scegliere-unauto-a-metano

Share.

About Author

Leave A Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi